Come usare una fotocamera digitale come webcam?

1
2
3
4
5
Sony DSC-HX350 | Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, ottica...
Nikon Coolpix B500 Fotocamera Digitale Compatta, 16 Megapixel, Zoom 40X, ISO 125 - 6.400, VR, LCD...
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
Sony DSC-W830 Fotocamera Digitale Compatta, Sensore Super HAD CCD da 20.1 MP, Zoom Ottico 8x,...
Sony DSC-W810 Fotocamera Digitale Compatta, Sensore Super HAD CCD da 20.1 MP, Zoom Ottico 6x,...
Sony DSC-HX350 | Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, ottica...
Nikon Coolpix B500 Fotocamera Digitale Compatta, 16 Megapixel, Zoom 40X, ISO 125 - 6.400, VR, LCD...
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
Sony DSC-W830 Fotocamera Digitale Compatta, Sensore Super HAD CCD da 20.1 MP, Zoom Ottico 8x, Video...
Sony DSC-W810 Fotocamera Digitale Compatta, Sensore Super HAD CCD da 20.1 MP, Zoom Ottico 6x, Video...
9/10
9/10
8.6/10
8.6/10
8/10
Sony
Nikon
Panasonic
Sony
Sony
279,90 €219,00 €
349,99 €258,95 €
110,00 €97,98 €
Bestseller No. 41
Sony DSC-HX350 | Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, ottica...
Sony DSC-HX350 | Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, ottica...
Fotocamera Digitale Compatta 20.2 MPOttica Sony Carl ZeissZoom Ottico 50X"
9.0/10
OffertaBestseller No. 42
Nikon Coolpix B500 Fotocamera Digitale Compatta, 16 Megapixel, Zoom 40X, ISO 125 - 6.400, VR, LCD...
Nikon Coolpix B500 Fotocamera Digitale Compatta, 16 Megapixel, Zoom 40X, ISO 125 - 6.400, VR, LCD...
Funzionamento semplice e intuitivo con una qualità superiore dell'immagineZoom ottico 40xSistema VR (riduzione vibrazioni) a elevate prestazioni
9.0/10
279,90 €219,00 €
OffertaBestseller No. 43
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
Sensore MOS ad alta sensibilità da 18.1 MegapixelDinamico zoom ultra grandangolare 20-1200 mmFunzioni 4K Photo e 4K Video
8.6/10
349,99 €258,95 €
Bestseller No. 44
Sony DSC-W830 Fotocamera Digitale Compatta, Sensore Super HAD CCD da 20.1 MP, Zoom Ottico 8x, Video...
Sony DSC-W830 Fotocamera Digitale Compatta, Sensore Super HAD CCD da 20.1 MP, Zoom Ottico 8x,...
8.6/10
OffertaBestseller No. 45
Sony DSC-W810 Fotocamera Digitale Compatta, Sensore Super HAD CCD da 20.1 MP, Zoom Ottico 6x, Video...
Sony DSC-W810 Fotocamera Digitale Compatta, Sensore Super HAD CCD da 20.1 MP, Zoom Ottico 6x,...
8.0/10
110,00 €97,98 €

Erano gli inizi degli anni 2000 quando piattaforme come MSN iniziarono a implementare il servizio di videochat. Da quel momento in poi le piattaforme che permettevano agli utenti di poter parlare a distanza guardandosi negli occhi sono letteralmente fioccate. Iniziava la corsa alle webcam, delle videocamere sprovviste di memoria che, se collegate al computer, permettevano di connettersi in quello che era a tutti gli effetti il progenitore della videochiamata; l’inizio di una nuova era digitale. Oggi, tra lo sviluppo dei nostri smartphone e quello delle fotocamere digitali, una webcam potrebbe risultare una spesa superflua. Se però avete l’esigenza di un dispositivo che vi permetta di effettuare delle conference o avete l’esigenza di connettervi spesso con un video live sui social, avrete bisogno di un’alternativa. Se non volete ricorrere a questi dispositivi fini a se stessi, potreste scoprire nella vostra cara fotocamera digitale un prezioso alleato.

 

Il primo passo: gli strumenti

Come primo passo per utilizzare la vostra fotocamera digitale in sostituzione ad una webcam, molto banalmente, assicuratevi che il vostro dispositivo supporti questa funzione sfogliando il libretto delle istruzioni. Una volta aver accertato che la macchina fotografica in vostro possesso offra questa possibilità procuratevi i software necessari al collegamento al pc; alcuni modelli richiederanno anche l’istallazione dei drive per la lettura del video.

Spesso, questi programmi, saranno forniti direttamente con la macchina fotografica; se così però non fosse vi basterà fare una rapida ricerca su internet specificando il modello da voi utilizzato. Infine vi sarà necessario un cavo USB e quelli per la connessione audio/video per poter inviare il girato dalla macchina al pc. È fondamentale per la riuscita di questo procedimento che la fotocamera digitale sia provvista di una carica sufficiente o, nel caso fosse specificato, del collegamento alla corrente elettrica.

Cosa ci serve
Computer
Fotocamera digitale
Software
Cavo USB
Cavi per la connessione audio/video
Batterie
Un piedistallo

Una volta raccolto tutto l’armamentario necessario a trasformare la nostra fotocamera digitale in una webcam i procedimenti saranno abbastanza semplici, oltre che guidati passo passo. Alcune fotocamere digitali, pur supportando la modalità webcam, non consentono l’utilizzo del microfono, in questo caso ci si dovrà munire di un apparecchio esterno.

Creare il contatto

Una volta certi di avere tutti gli strumenti di cui abbiamo bisogno, possiamo iniziare la procedura per utilizzare la nostra fotocamera digitale come webcam. Avviate il pc e una volta completata l’inizializzazione procedete ad installare il software sul vostro personal computer; seguite passo passo le indicazioni per l’istallazione che vi verranno indicate e non dovreste avere troppi problemi.

Una volta completata questa operazione potrebbe essere necessario riavviare il pc; fatelo. Ora potete passare a collegare, attraverso il cavo USB, il vostro personal computer alla fotocamera digitale. Superato questo punto il vostro pc dovrebbe riconoscere in autonomia la fotocamera digitale collegata e aprire il software precedentemente installato per la configurazione. Adesso basterà posizionare la fotocamera sopra un piedistallo, di solito la distanza ottimale oscilla tra i due metri e i 50 centimetri, e regolare i parametri di esposizione e messa a fuoco.

Come visto, la procedura per utilizzare la nostra fotocamera digitale come webcam per il nostro personal computer è davvero facile ed intuitiva. In pochi passi il programma verrà installato, dopo di che basterà connettere la fotocamera al pc ed effettuare la configurazione dei parametri richiesti.

Quali fotocamere usare

Anche se questa operazione può essere effettuata con la stragrande maggioranza delle fotocamere digitali in commercio, non tutte sono indicate a questo tipo di funzione. Sicuramente quelle più adatte, in virtù della loro maneggevolezza sono le fotocamere compatte. Oltre ad essere più maneggevoli e meno ingombranti, la lunghezza focale degli obiettivi montati è l’ideale per questa attività.

Discorso diametralmente opposto va fatto per le fotocamere bridge. A causa degli obiettivi di grandi dimensioni non intercambiabili, potrebbero risultare scomode, al di la dell’ingombro che ne deriverebbe, al momento della messa a fuoco. Se invece siete in possesso di una fotocamera mirrorless o di una DSLR (Digital single-lens reflex) avrete la possibilità di riprodurre immagini che sembreranno rubate da un film Hollywoodiano.

Inutile girarci intorno, migliore è lo strumento di ripresa, migliore sarà la qualità del video acquisito; una reflex, anche la più economica, garantisce una risoluzione di base FullHD a 60 frame al secondo, che, molto spesso, raggiunge i 4k ad una velocità di 30 frame al secondo. Un’altra funzione che le differisce dalle compatte è la presenza di un auto-focus molto più sviluppato e spesso dinamico, uno stabilizzatore di immagini efficiente e, in alcuni modelli, perfino lo slow motion. Una menzione, infine, va fatta anche alla qualità del microfono; insomma livelli irraggiungibili per le altre fotocamere digitali.

Le fotocamere più consigliate per fungere da webcam sono certamente le compatte in virtù della loro praticità; a condizione che non abbiate eccessive pretese qualitative. Meno adatte a questa attività sono invece le fotocamere bridge per via della eccessiva grandezza dell’obiettivo. Se invece esigete una risoluzione superiore potete affidarvi ad una Mirrorless o a una reflex che, pur essendo più ingombrante, vi offrirà delle prestazioni quasi cinematografiche.

Alcune alternative valide

Sono entrati recentemente in produzioni degli apparecchi molto efficienti che permettono di collegare le nostre fotocamere digitali al pc o addirittura allo smartphone. L’idea alla base di questi strumenti è quella di permetterci di trasmettere in live sulle principali piattaforme social. Questi convertitori sono davvero semplici da utilizzare, grazie alla loro tecnologia plug and play  (letteralmente “collega e usa”) basterà connetterli al pc tramite porta HDMI e alla fotocamera attraverso l’uscita USB e il gioco sarà fatto.

Infine, qualora ne foste in possesso, potreste anche utilizzare la vostra videocamera indossabile collegandola tramite la normale uscita USB o a quella HDMI; ovviamente la qualità dell’immagine fornita da un actioncam non sarà neanche lontanamente avvicinabile a quella di una fotocamera digitale utilizzata come webcam, in virtù delle differenti focali montate in queste camere; in tal senso ne sconsigliamo l’utilizzo se si da un occhio di riguardo alla qualità del girato. Se invece quello che vi serve è un accomodamento dettato dalle esigenze non resterete delusi. A questo punto siete pronti ad utilizzare la fotocamera digitale come se fosse una normalissima webcam con il vantaggio di una qualità dell’immagine che nessuna webcam potrà mai raggiungere.


Studente di filosofia presso l’università di Catania, districo la mia vita tra lo studio e le mie numerose passioni. Cinema, fotografia, arte e progresso tecnologico sono per me una fonte inesauribile di interesse e, a volte, di distrazione che mi porta a distaccarmi dalla realtà alla ricerca di nuove prospettive.

Back to top
Apri Menu
Fotocamere Digitali