Come usare una fotocamera digitale con wifi?

1
2
3
4
5
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P DX 1855 VR e AF-P DX 70300 VR,...
Sony DSC-HX350 Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, Ottica...
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
Canon IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, 20 MP, 1/2.3", CCD, 5152 x 3864 Pixel, Nero
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P DX 1855 VR e AF-P DX 70300 VR, 24.2...
Sony DSC-HX350 Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, Ottica...
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
Canon IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, 20 MP, 1/2.3', CCD, 5152 x 3864 Pixel, Nero
Canon
Nikon
Sony
Panasonic
Canon
OffertaBestseller No. 41
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
Crea foto di qualit reflex ricche di dettagli e filmati Full HD cinematografici in tutta semplicit e...Passa a un sensore da 24.1 megapixel che dispone di una superficie fino a 19 volte maggiore rispetto...Esegui scatti guidati in Live View grazie alla modalit creativa automatica e aggiungi finiture...
522,99 €369,90 €
Bestseller No. 42
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P DX 1855 VR e AF-P DX 70300 VR, 24.2...
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P DX 1855 VR e AF-P DX 70300 VR,...
Sensore in formato DX da 24.2 megapixelEfficace processore di elaborazione delle immagini EXPEED 4Nikon SnapBridge: connessione sempre attiva con il proprio dispositivo smart
OffertaBestseller No. 43
Sony DSC-HX350 Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, Ottica...
Sony DSC-HX350 Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, Ottica...
Fotocamera Digitale Compatta 20.2 MPOttica Sony Carl ZeissZoom Ottico 50X"
309,00 €249,99 €
OffertaBestseller No. 44
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
349,99 €239,90 €
Bestseller No. 45
Canon IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, 20 MP, 1/2.3', CCD, 5152 x 3864 Pixel, Nero
Canon IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, 20 MP, 1/2.3", CCD, 5152 x 3864 Pixel, Nero

Una delle prerogative dei tempi che cambiano è il fatto di essere sempre più connessi e di poter svolgere le azioni secondo tempi sempre più veloci. Per questo motivo è necessario che i dispositivi tecnologici siano dotati di tecnologia wireless o bluetooth: in questo modo i consumatori potranno più facilmente collegarle agli altri dispositivi in loro possesso, e scaricare le immagini e condividerle immediatamente con il resto del mondo. Vediamo quindi quali sono i principali pregi di una fotocamera digitale dotata di wifi, come utilizzarla e perché scegliere un dispositivi che ne sia provvisto.

 

Cosa bisogna sapere

Oggi sempre più modelli di fotocamere digitali sono provviste di cheap Wifi, che consentono di poter condividere le immagini scattate dalla fotocamera a altri dispositivi senza la necessità di cavi, lettori appositi o ulteriori gadget. Questo tipo di tecnologia ha sicuramente un grande numero di pregi: con un solo click è possibile condividere la propria raccolta d’immagini e averle a disposizione in pochi attimi su pc, tablet o altri device. Inoltre la connessione senza fili wireless, a differenza di quella bluetooth, consente di ottenere immagini a una buona risoluzione, e in tempi rapidi ed efficaci.

Non tutte le fotocamere digitali odierne sono dotate di questo tipo di tecnologia e per cui sarà bene, qualora si fosse interessati ad usufruirne, assicurarsi prima dell’acquisto attraverso il manuale tecnico della sua presenza. Le fotocamere digitali con wifi sono sul mercato da un tempo relativamente recente, e prima di loro esistevano modelli integrati con scheda SD Eye-fi, ovvero delle schede integrate con tecnologie wireless che consentivano grosso modo di svolgere lo stesso compito (senza il supporto però dello schermo LCD della fotocamera).

In questa guida analizzeremo non solo i principali vantaggi delle fotocamere dotate di wifi, ma anche i modelli che è consigliabile prendere in considerazione prima di acquistare un dispositivo di questo tipo che ne sia provvisto.

Come si usa la tecnologia wifi e a cosa serve

Come già accennato avere un cheap wifi integrato nella nostra fotocamera renderà l’operazione di condivisione delle immagini tra dispositivi estremamente semplice. Per utilizzarla basterà attivare l’apposito cursore con il simbolo del wifi (in genere identificato dall’apposita icona o dalla scritta WLAN) e collegare il dispositivo alla rete inserendo la password (se richiesto). Una volta che il nostro dispositivo fosse connesso sarà estremamente semplice seguire le indicazioni fornite dalla macchina per condividere le immagini sul nostro device, e utilizzarlo per la post.produzione, la condivisione, ecc. Lo stesso meccanismo chiaramente è valido anche per i video, o per collegare la fotocamera a  uno schermo.

Qualora la fotocamera digitale non fosse provvista di tecnologia wifi esistono altri sistemi per connettere i due dispositivi e scaricare comunque le immagini: in genere le macchine vengono vendute con dei cavi appositi, ma è possibile anche acquistare un lettore universale per schede SD. Sul device potrebbe essere richiesto di installare un software compatibile in grado di raccogliere le immagini della fotocamera, oppure potrebbe essere presente un alloggiamento apposito per la scheda SD.

Nel caso in cui la connessione Wifi non dovesse funzionare invece, è possibile che i due dispositivi non siano abbastanza vicini, che il router non sia connesso o che la connessione subisca qualche tipo d’interferenza. E’ consigliabile spegnere e riaccendere il dispositivo prima di ritentare l’operazione, oppure scegliere una maniera alternativa per condividere le immagini con tablet, smartphone e pc. Ovviamente la connessione Wifi va abilitata su ciascun dispositivo per fare in moda che la fotocamera sia connessa.

Quali fotocamere ne sono dotate

Oggi quasi tutte le moderne fotocamere digitali sono dotate di sistemi wireless o bluetooth. Per esserne certi è comunque consigliabile visionare il manuale d’utilizzo tecnico, così da non rischiare di trovarsi con una macchina che ne sia invece sprovvista. Oggi i modelli di fotocamere digitali più diffusi in commercio e che ne possono essere provvisti sono le fotocamere bridge, le compatte, le reflex e le mirrorless. Quelle di questi ultimi due tipi sono ritenute tra le fotocamere di livello più alto e sofisticato, e infatti anche il loro prezzo può essere di molto superiore rispetto alle comuni compatte o alle bridge.

Le bridge, come dice il nome stesso, sono un modello “ponte” tra le compatte e le reflex. Pur essendo dotate di una buona qualità fotografica sono provviste di obiettivo fisso e hanno tutti i pregi di una fotocamera compatta (comprese le dimensioni). Le compatte, come dice la parola stessa, sono le comuni fotocamere digitali che possono essere utilizzate nel quotidiano per piccole attività amatoriali, senza la prerogativa di realizzare scatti altamente professionali.

Oggi esistono modelli dotati di tecnologia wireless anche tra le fotocamere subacquee e quelle istantanee. In particolare per modelli di quest’ultimo tipo, tornati in voga proprio per la loro capacità di realizzare immagini istantanee subito dopo lo scatto, la tecnologia wifi è molto utile per consentire di condividere lo scatto “ricordo” anche sui social e gli altri dispositivi (e quindi di avere anche la possibilità, in un secondo momento, di realizzare ulteriori stampe dello stesso scatto).

Vantaggi di questo tipo di dispositivi

Come abbiamo visto uno dei principali vantaggi riguardanti la tecnologia wifi integrata alla fotocamera è quella di poter condividere più facilmente le immagini su altri dispositivi. Inoltre bisogna evidenziare anche che tra questi pro vi sono sicuramente:

  • Con la tecnologia Wifi Direct è possibile collegare la fotocamera direttamente a una stampante o a uno schermo compatibile, e quindi poter subito visionare o stampare gli scatti sul dispositivo con pochi e semplici passaggi.
  • Oggi molte fotocamere digitali sono dotate di Cloud che consentono di avere sempre a disposizione la propria personale biblioteca di immagini, avendo sempre a disposizione la possibilità di trasferirvi le immagini, sincronizzarle e avere più spazio sulla propria scheda SD.
  • La possibilità di avere l’accesso rapido allo spazio di archiviazione della fotocamera.
  • Si possono condividere interi album d’immagini soltanto con un click.
  • La velocità nelle operazioni di trasferimento è sicuramente più rapida di quella effettuata con cavi o lettori appositi.

Come per gli altri modelli inoltre, le fotocamere digitali vengono vendute con i cavi e i gadget appositi per poter effettuare comunque lo stesso tipo di operazioni anche senza usufruire della tecnologia wifii. Oltre alla tecnologia Wifi e Bluetooth esistono fotocamere dotate di collegamento NFC, che consente di condividere le immagini tra dispositivi semplicemente avvicinandoli e stabilendo tra loro una connessione.

Possibili svantaggi

Anche se non ci sono particolari punti contrari rispetto alla presenza di questo tipo di tecnologia all’interno della fotocamera, è possibile segnalare due caratteristiche a “sfavore” nell’utilizzo troppo duraturo della rete Wifi:

  • Anzitutto che la durata della batteria potrebbe risentirne, scaricando la macchina in minor tempo qualora il wifii fosse stato attivato troppo a lungo.
  • Un altro punto riguarda invece la privacy che, come per tutti gli altri dispositivi elettronici dotati di connessione wireless, potrebbe accidentalmente essere messa maggiormente a rischio.

Anche qualora si utilizzasse la modalità wireless della fotocamera o le altre funzionalità ad essa collegata è consigliabile cercare di accendere il wifi solo nei momenti di reale utilizzo, così da non consumare la durata della batteria in un tempo troppo breve o sovraccaricare il dispositivo con troppe funzionalità accese.

Marche e modelli

Una volta compresa la destinazione d’impiego per cui andremo maggiormente ad utilizzare la nostra fotocamera digitale, è possibile valutare tra diversi marchi e case produttrici: sicuramente Canon, Nikon, Panasonic e Fujifilm sono tra le più rinomate e conosciute, e sarà semplice accaparrarsi un prodotto efficace e di buona qualità scegliendo tra quelli di queste marche. Oggi è possibile trovare ottimi modelli a prezzi più che competitivi anche tra i prodotti di seconda mano o quelli meno recenti, inoltre grazie al web sarà possibile valutare tra innumerevoli feedback e recensioni da parte dei precedenti acquirenti.

Sicuramente la prima distinzione da fare tra i modelli è però tra quelli più automatici e di qualità fotografica decente (come le compatte o alcune bridge) o i modelli più sofisticati e di qualità fotografica più elevate (le reflex e le mirrorless). Quelle di quest’ultimo tipo possono arrivare a costare anche cifre a 3 zeri (a cui va aggiunto il costo degli obiettivi), e si tratta di strumenti forse fin troppo sofisticati per coloro che abbiano necessità solo di uno strumento amatoriale con cui scattare foto ricordo. Sicuramente i modelli più adatti per cominciare e per realizzare scatti da condividere in maniera facile e veloce grazie alla tecnologia wifi sono le compatte e i modelli bridge, oggi reperibili a prezzi compresi tra i 100 e i 300 euro.


Mi chiamo Alice e sono appassionata di tecnologia di design, due campi sempre in costante evoluzione e cambiamento. Spero che con i miei consigli riuscirò ad aiutarti a scoprire di più su questi due mondi, e a suggerirti le scelte a te più congeniali. Cheers!

Back to top
Apri Menu
Fotocamere Digitali