Che significa fotocamera digitale mirrorless? Come usarla?

1
2
3
4
5
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P DX 1855 VR e AF-P DX 70300 VR,...
Sony DSC-HX350 Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, Ottica...
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
Canon IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, 20 MP, 1/2.3", CCD, 5152 x 3864 Pixel, Nero
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P DX 1855 VR e AF-P DX 70300 VR, 24.2...
Sony DSC-HX350 Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, Ottica...
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
Canon IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, 20 MP, 1/2.3', CCD, 5152 x 3864 Pixel, Nero
Canon
Nikon
Sony
Panasonic
Canon
OffertaBestseller No. 41
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
Crea foto di qualit reflex ricche di dettagli e filmati Full HD cinematografici in tutta semplicit e...Passa a un sensore da 24.1 megapixel che dispone di una superficie fino a 19 volte maggiore rispetto...Esegui scatti guidati in Live View grazie alla modalit creativa automatica e aggiungi finiture...
522,99 €369,90 €
Bestseller No. 42
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P DX 1855 VR e AF-P DX 70300 VR, 24.2...
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P DX 1855 VR e AF-P DX 70300 VR,...
Sensore in formato DX da 24.2 megapixelEfficace processore di elaborazione delle immagini EXPEED 4Nikon SnapBridge: connessione sempre attiva con il proprio dispositivo smart
OffertaBestseller No. 43
Sony DSC-HX350 Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, Ottica...
Sony DSC-HX350 Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, Ottica...
Fotocamera Digitale Compatta 20.2 MPOttica Sony Carl ZeissZoom Ottico 50X"
309,00 €249,99 €
OffertaBestseller No. 44
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
349,99 €239,90 €
Bestseller No. 45
Canon IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, 20 MP, 1/2.3', CCD, 5152 x 3864 Pixel, Nero
Canon IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, 20 MP, 1/2.3", CCD, 5152 x 3864 Pixel, Nero

Le fotocamere digitali mirrorless sono uno dei modelli per la fotografia in digitale più noti oggi in commercio, e si tratta sicuramente dei modelli più all’avanguardia per tecnologia e qualità dei prodotti. Vediamo quali sono le caratteristiche di questi modelli e perché si sono imposti così fortemente sul mercato.

 

Cosa sono le fotocamere mirrorless

Le fotocamere mirrorless sono tra i prodotti più all’avanguardia nel campo della fotografia: queste macchine hanno il pregio di coniugare la compattezza delle vecchie macchine digitali portatili a quella dei prodotti elettronici più all’avanguardia, ma hanno decisamente lo svantaggio di essere spesso e volentieri a budget particolarmente costosi. La qualità delle immagini di un modello mirrorless viene spesso messa a confronto con quella delle reflex digitali: si tratta di macchine in grado di realizzare immagini di qualità ottima, ma purtroppo il loro presto può essere per qualcuno davvero troppo costoso.

Pur trattandosi di macchine ad altissime prestazioni e studiate per realizzare immagini di ottima qualità, le fotocamere mirrorless possono presentare comunque delle caratteristiche che non le rendono propriamente adatte a tutti, come ad esempio la difficoltà di reperire lenti apposite o il costo particolarmente eccessivo di questo genere di strumenti.

Caratteristiche strutturali: la leggerezza e le altre qualità

La leggerezza e la compattezza di questi modelli rispetto alle reflex è data dall’assenza dello specchio, sistema consacrato ormai da anni e anni nel campo della fotografia. Lo specchio è stato sostituito nei modelli digitali dalla presenza di un mirino elettronico, lo stesso di cui sono dotate anche le moderne macchine mirrorless.

Chiaramente l’assenza dello specchio rende questi modelli estremamente più leggeri e maneggevoli rispetto ad altri modelli, e inoltre la qualità fotografica delle macchine mirrorless può comunque competere con alcuni dei migliori modelli della Reflex. Sulle mirrorles è possibile modificare la lente e l’obiettivo come per le reflex, in questo modo otterremo un dispositivo più versatile e adatto per realizzare diverse tipologie di foto. Il mirino, a differenza delle reflex, è però elettronico.

Un altro degli straordinari vantaggi di questo tipo di macchina è che esse possono essere perfettamente compatibili con gli obiettivi dedicati alle reflex: gli anelli adattatori presenti in alcuni modelli consentono di regolare senza difficoltà anche le lenti semiautomatiche di marche differenti rispetto a quello della fotocamera mirrorless.

Tiraggio: cos’è e come funziona

Una delle principali caratteristiche a differenziare una fotocamera mirrorless da una reflex è il tiraggio: si tratta della distanza tra il piano focale e il punto in cui la lente è attaccata alla baionetta interna della fotocamera. Proprio per le esigenze strutturali dovute alla costruzione di questa tipologie di fotocamere, la baionetta interna è stata sostituita rispetto a quella presente in altri modelli. La baionetta viene detta a microquattroterzi.

Prezzi e consigli per gli acquisti

Trattandosi delle macchine attualmente più all’avanguardia in campo fotografico, le fotocamere mirrorless sono anche quelle dai prezzi più elevati. Si parte dai 600 fino a gli oltre 1000 euro, e inoltre al corpo macchina è necessario sommare anche quello per eventuali gadget aggiuntivi o lenti e obiettivi appositi. Trattandosi di macchine estremamente delicate e di qualità sofisticata, le mirrorless non sono macchine per tutti: sicuramente il loro costo in proporzione alla loro qualità le rende maggiormente indicate per coloro che abbiano già un po’ di dimestichezza con questo genere di strumenti, o comunque per tutti coloro che vogliano davvero investire nel campo della fotografia procurandosi uno strumento altamente performante e di buon livello.

Marche

Molte delle marche più prestigiose nel campo della fotografia hanno realizzato dei modelli mirrorless: tra questi i più conosciuti sono sicuramente quelli della Sony, della Olympus e della Panasonic, ma sono molto conosciuti anche quelli della Fujifilm, della Nikon e della Canon. Non tutte le marche sono provviste di diverse tipologie di fotocamere mirrorless differenti, e quindi per conoscere i modelli più adatti al nostro caso sarà necessario valutare attentamente caso per caso, leggere i manuali d’utilizzo di ciascun dispositivo e orientarsi con i feedback degli altri consumatori o di un esperto.

Sensori: di quale tipologia sono dotate

Le macchine mirrorless sono caratterizzate da 3 diverse tipologie di sensori, ciascuno con specifiche peculiarità e caratteristiche d’impiego:

  • Il Micro quattro-terzi (Four Thirds System): il meno largo tra i 3 sensori di cui dispongono questo genere di macchine e in grado di realizzare immagini larghe, quasi quadrate. Si tratta del sensore che consente di avere il tipo di macchina più compatto e allo stesso tempo di ottenere foto di buona qualità.
  • Il Mirrorless APS (nelle varianti C ed H): queste fotocamere sono dotate di un sensore simile a quello tradizionale previsto per le Reflex, e anche in questo caso consentono di ottenere uno strumento compatto e di buona qualità.
  • Il Full-Frame: si tratta del sensore che è più similare a quello previsto per le macchine a pellicola analogica.

Vantaggi e qualità

Analizzate le principali caratteristiche strutturali per questo genere di macchine, vediamo quali sono i principali vantaggi per cui valga la pena acquistare un macchina di questo tipo:

  • Anzitutto, come abbiamo visto, la compattezza: a differenza delle reflex queste macchine consentono di essere maneggiate con facilità, sono leggere e di piccole dimensioni.
  • La qualità fotografica è sicuramente superiore a quella consentita da una comune compatta o da una fotocamera bridge. Le immagini hanno un’altissima risoluzione, inoltre il mirino elettrico consente di inquadrare facilmente il soggetto interessato dai nostri scatti.
  • La sensibilità ISO di questi strumenti è estremamente elevata, e quindi è possibile scattare foto di ottima qualità anche qualora ci si trovasse in condizioni di scarsa illuminazione.
  • La qualità fotografica delle mirrorless è applicabile anche alla risoluzione video. Inoltre, trattandosi di sistemi all’avanguardia, sarà possibile realizzare filmati di buona qualità e senza scatti.
  • Su queste macchine è possibile applicare diversi tipi di obiettivi, anche di marche diverse rispetto a quelle del corpo macchina.
  • La sensibilità dei sensori influisce sulla qualità fotografica di ciascun modello, ma forse consente di risparmiare qualcosa rispetto al costo.

I contro

Nonostante si tratti di macchine dalle altissime performance e il cui prezzo può superare anche diverse migliaia di euro, le fotocamere mirrorless non sono sicuramente macchine adatte a tutti. Vediamo quindi quali potrebbero essere i difetti di questo tipo di prodotto:

  • Il primo lato negativo è sicuramente il costo, che per modelli di questo tipo può superare facilmente anche la soglia dei 1000 euro. Pur trattandosi dunque di fotocamere estremamente efficaci è chiaro che non si tratti di modelli per tutti e per coloro che siano inesperti.
  • Essendo i modelli più recenti prodotti sul mercato non esistono ancora moltissime tipologie di lenti o di ulteriori dispositivi specifici per le mirrorless. In commercio sono reperibili però alcuni anelli che consentono di adattare su di esse le lenti di altre marche o di altre dimensioni.
  • La durata di carica di una macchina mirrorless solitamente dura meno di quella di una reflex.
  • Spesso il corpo macchina tanto leggero delle mirrorless è sbilanciato dal peso di alcune tipologie di obiettivo oggi in commercio, e per questo non sempre queste macchine sono ritenute ergonomiche quanto le reflex.
  • Essendo il mercato di questi prodotti molto recenti, non è facile trovare pezzi usati o di ricambio a buon mercato.
  • Essendo strumenti digitali ad altissime prestazioni le macchine mirrorless possono rivelarsi estremamente delicate, e dunque vanno maneggiate con le dovute accortezze.

Mi chiamo Alice e sono appassionata di tecnologia di design, due campi sempre in costante evoluzione e cambiamento. Spero che con i miei consigli riuscirò ad aiutarti a scoprire di più su questi due mondi, e a suggerirti le scelte a te più congeniali. Cheers!

Back to top
Apri Menu
Fotocamere Digitali