Quali fotocamere digitali si possono usare in aereo?

1
2
3
4
5
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P DX 1855 VR e AF-P DX 70300 VR,...
Sony DSC-HX350 Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, Ottica...
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
Canon IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, 20 MP, 1/2.3", CCD, 5152 x 3864 Pixel, Nero
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P DX 1855 VR e AF-P DX 70300 VR, 24.2...
Sony DSC-HX350 Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, Ottica...
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
Canon IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, 20 MP, 1/2.3', CCD, 5152 x 3864 Pixel, Nero
Canon
Nikon
Sony
Panasonic
Canon
OffertaBestseller No. 41
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
Crea foto di qualit reflex ricche di dettagli e filmati Full HD cinematografici in tutta semplicit e...Passa a un sensore da 24.1 megapixel che dispone di una superficie fino a 19 volte maggiore rispetto...Esegui scatti guidati in Live View grazie alla modalit creativa automatica e aggiungi finiture...
522,99 €369,90 €
Bestseller No. 42
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P DX 1855 VR e AF-P DX 70300 VR, 24.2...
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P DX 1855 VR e AF-P DX 70300 VR,...
Sensore in formato DX da 24.2 megapixelEfficace processore di elaborazione delle immagini EXPEED 4Nikon SnapBridge: connessione sempre attiva con il proprio dispositivo smart
OffertaBestseller No. 43
Sony DSC-HX350 Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, Ottica...
Sony DSC-HX350 Fotocamera Digitale Compatta Bridge con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, Ottica...
Fotocamera Digitale Compatta 20.2 MPOttica Sony Carl ZeissZoom Ottico 50X"
309,00 €249,99 €
OffertaBestseller No. 44
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
349,99 €239,90 €
Bestseller No. 45
Canon IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, 20 MP, 1/2.3', CCD, 5152 x 3864 Pixel, Nero
Canon IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, 20 MP, 1/2.3", CCD, 5152 x 3864 Pixel, Nero

Quando si parte per un viaggio si ha sempre il desiderio di portare con se la propria fotocamera digitale. Non importa se si vuole immortalare i posti esotici che si visiteranno o i meravigliosi panorami che potremmo scorgere dai finestrini del nostro volo. Spesso si ha però il dubbio se il nostro prezioso obiettivo riuscirà a passare i controlli del check-in e salire a bordo dell’aereo per via di alcune sue componenti che potrebbero disturbare le apparecchiature. Non temete, ecco qui un piccolo vademecum su quali fotocamere possono essere portate in aereo e come possono essere usate.

 

Bagaglio in stiva o bagaglio a mano

Spesso reputiamo le nostre fotocamere digitali come oggetti preziosi e abbiamo il timore che possano essere danneggiati dal viaggio in stiva o dal carico e scarico dei bagagli. Sebbene molte compagnie abbiano dei riferimenti a possibili restrizioni sul trasporto delle fotocamere digitali come bagaglio a mano, all’atto pratico quasi mai queste vengono applicate. Non abbiate timore quindi di presentarvi al check-in con le vostre borse cariche di attrezzatura, purché il biglietto comprenda la possibilità di portare con sé un bagaglio a mano.

Per quanto riguarda i componenti più ingombranti, come i treppiedi, è fortemente consigliato il trasporto in stiva. Ricordatevi però che c’è sempre una remota possibilità di incontrare un operatore più intransigente. Quest’ultimo potrebbe decidere di controllare le singole parti del vostro apparecchio, un atto di buon senso è portare la macchina digitale disassemblata per velocizzare il più possibile questa eventuale operazione.

Malgrado siano previste delle limitazioni la maggior parte delle compagnie permette il trasporto di fotocamere digitali come bagaglio a mano.

Decollo e atterraggio

Le fotocamere digitali sono pur sempre dotate di componenti elettroniche, come potrebbero essere il sensore, il focus laser, connessioni Wi-Fi e bluetooth che possono rischiare, anche se il rischio è davvero basso, di interferire con le apparecchiature del veicolo. Una volta saliti sul nostro volo è quindi buona norma rivolgersi al personale di bordo per comprendere le possibili problematiche in cui si potrebbe incorrere. Tendenzialmente, grazie alle nuove tecnologie degli aeroplani, le limitazioni sono applicate nelle fasi di atterraggio e di decollo, durante il resto della tratta ci si può muovere con discreta libertà.

Le componenti elettroniche delle macchine fotografiche digitali possono causare dei malfunzionamenti alle apparecchiature di volo durante le fasi di decollo e atterraggio. Prima di dedicarsi ai propri scatti è bene rivolgersi al personale di volo.

Contattare la compagnia aerea

Se si desidera essere certi di non incappare in brutte sorprese è comunque sempre consigliato mettersi in contatto direttamente con il servizio clienti della linea aerea. Ogni compagnia di volo mette a disposizione un numero verde e/o una email, indicata nel sito ufficiale, per poter rispondere agli eventuali dubbi dell’utenza. Questo ci permetterà di conoscere più a fondo il regolamento interno della compagnia e le eventuali limitazioni stabilite. Così facendo si eviteranno inconvenienti dovuti ad un eccessiva scrupolosità degli assistenti dettata da una poco chiara regolamentazione generale in materia, grazie alla documentazione che sarà possibile esporre nel momento dell’imbarco.

È consigliabile mettersi in contatto con il servizio clienti della compagnia con cui si viaggia. In questo modo si potrà conoscere il regolamento interno e si eviterà di incappare in brutte sorprese oltre che essere in possesso di una documentazione scritta delle risposte ottenute.

Conclusioni

In definitiva, sono poche le limitazioni riguardanti le macchine fotografiche digitali che si possono utilizzare in aereo. Basta ricordare di informarsi preventivamente con il servizio clienti della compagnia, esporre la propria situazione al personale di volo ed evitare l’utilizzo delle strumentazioni durante le fasi di decollo e atterraggio. Non vi resta, a questo punto, che prendere la carta di imbarco, la vostra fotocamera e partire per la la prossima avventura.


Studente di filosofia presso l’università di Catania, districo la mia vita tra lo studio e le mie numerose passioni. Cinema, fotografia, arte e progresso tecnologico sono per me una fonte inesauribile di interesse e, a volte, di distrazione che mi porta a distaccarmi dalla realtà alla ricerca di nuove prospettive.

Back to top
Apri Menu
Fotocamere Digitali